Consigli di scrittura

Prima di lasciarti qualche suggerimento, ti consiglio di leggere quanto segue e, con il tuo file aperto, controllare i seguenti errori, se hai un dubbio. I tasti “Trova” e “Sostituisci” ti saranno d’aiuto.


– affermativo. “, hai ragione.”

Si – senza accento. “È così che si fa!


A fianco – staccato. “A fianco del supermercato c’è la scuola.”

Affianco – attaccato. “Affianco il supermercato per raggiungere la scuola.”


– accentato. “Amy mi un libro

Da’ – con apostrofo. “Da’ questo al cane”. Si tratta del verbo “dare” abbreviato.

Da – senza accento. “Da Amsterdam a Tokyo.”


Proprio – corretto. “È proprio vero.”

Propio – scorretto.


Per cui – spaziato. “Ecco, per cui si scrive così.”

Percui – attaccato. Non esiste.


Perché – corretto. “Perché sei agitato?”

Perchè – sbagliato. (Nota l’accento).


Entusiasta. “Antonio era entusiasta del nuovo telefono.”

Entusiasto – Non esiste!


Qual è – senza apostrofo. “Qual è il mio posto?”

Qual’è – con apostrofo. Non esiste.


È – maiuscola accentata. “È proprio vero, quando sei felice non pensi a niente di tragico.” Su Word, è sufficente finire la frase con un punto, aggiungere uno spazio e digitare una “è”, fare un altro spazio e diverrà maiuscola.

È – maiuscola con apostrofo. Sbagliata!


Fa – senza accento. “La frutta fa bene.”

Fa‘ – con apostrofo. “Fa’ quel che devi”. Si tratta del verbo “fare” abbreviato.


Un po’ – con apostrofo. “Un po’ di zucchero ed è più buono”.

Un pò – con accento. Non esiste.

Un po – senza niente. Non esiste.


Apostrofi: solo le parole femminili.

✅ Un’anatra

❌ Un’alveare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito web o un blog su WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: